I corsi introduttivi hanno la funzione di fornire gli strumenti di base per affrontare con efficacia il corso nelle fasi successive, garantendo una base solida di competenze per frequentare proficuamente il programma formativo. I corsi si distinguono in: Economico-Finanziari relativi allo studio dei fondamenti di finanza e contabilità; Tecnici per l’approfondimento dei concetti e degli strumenti di analisi, sviluppo e gestione dei patrimoni immobiliari.

Contabilita’ Aziendale e di Progetto

  • Come si Realizza un Bilancio
  • L’oggetto e il significato del bilancio d’esercizio
  • Il circuito delle operazioni di gestione e la dinamica finanziaria
  • Il finanziamento
  • L’acquisizione dei fattori produttivi
  • La vendita
  • Dalla rappresentazione delle operazioni di gestione al bilancio
  • Il principio della competenza economica
  • Gli assestamenti per la determinazione del risultato di periodo
  • La rappresentazione del capitale e del reddito
  • La struttura e gli schemi di bilancio
  • La disciplina giuridica del bilancio: nozioni di base
  • Come si legge Il bilancio
  • Performance aziendale
  • L’analisi di bilancio: le fasi, il significato e i limiti
  • Le riclassificazioni per l’analisi economico finanziaria
  • Il sistema degli indicatori di bilancio
  • Gli indici di redditività
  • La rappresentazione del capitale e del reddito
  • La struttura e gli schemi di bilancio
  • La disciplina giuridica del bilancio: cenni

Metodi Quantitativi per le Decisioni

  • Operazioni finanziarie, leggi e regimi finanziari, regime finanziario dell’interesse semplice e dell’interesse composto
  • Scindibilità delle leggi finanziarie e principio di equivalenza finanziaria, rendite certe, rimborsi e costituzione di capitali
  • Valutazioni finanziarie – ammortamento di prestiti, le scelte tra investimenti in condizioni di certezza: criterio del TIR e del VAN
  • Richiami su ambienti computazionali: Excel
  • Problemi di matematica finanziaria da svolgere in ambiente Excel
  • Laboratorio

Elementi di Diritto Commerciale

  • La finanza immobiliare nell’ambito della disciplina codicistica dei diritti reali: diritto di proprietà, altri diritti reali di godimento, multiproprietà, diritti reali di garanzia, esecuzioni immobiliari.
  • Gli strumenti e le tecniche di negoziazione immobiliare: lettera di intenti, due diligence immobiliare, proposta irrevocabile, preliminare, opzione, contratto definitivo di compravendita.
  • I profili giuridici di finanza immobiliare ordinaria: società immobiliari (struttura finanziaria e corporate governance); mutui ipotecari, leasing, lease-back, project financing, project bond, venture capital e private equity; società di trasformazione urbana.
  • I profili giuridici di finanza immobiliare ordinaria e strutturata: tipologie. Cartolarizzazione immobiliare; fondi immobiliari pubblici e privati; spin-off immobiliare; real estate investment companies; società di investimento immobiliare quotate.

Urbanistica e Pianificazione del Territorio

  • Urbanistica: variazioni di una definizione
  • Le fonti per la conoscenza del territorio; dalla conoscenza alla progettazione
  • Riferimenti legislativi per il governo del territorio
  • Gli strumenti per il governo del territorio: pianificazione territoriale generale e di settore
  • Gli strumenti di governo del territorio; il piano regolatore, il piano strutturale, il piano operativo e le recenti declinazioni
  • I programmi complessivi per la qualificazione urbana: la strategia dell’integrazione e il rapporto pubblico/privato
  • L’urbanistica e i suoi limiti: vincoli e limitazioni d’uso del territorio
  • Elementi di analisi e valutazione della qualità urbana e territoriale
  • Casi di studio nazionali: della pianificazione strategia alla pianificazione provinciale. Il caso del Bellunese e il processo di attivazione delle risorse territoriali
  • Casi di studio internazionali: le zone d’aménagement concertè (ZAC) in Francia. Processo, partenariato, progetto, fattibilità.